American Heart Association
ACC Meeting
Associazione Silvia Procopio

Gli adulti con lesioni cardiache congenite costituiscono un crescente gruppo di pazienti con malattie cardiovascolari.Ricercatori della McGill University Health Center e del Jewish General Hospital, a ...


Studi clinici non-randomizzati hanno indicato un beneficio nella sopravvivenza dei pazienti con fibrillazione atriale sottoposti ad ablazione mediante catetere rispetto alla terapia con farmaci antiar ...


I tassi di aritmie cardiache aumentano con l’età e potrebbero essere associati a morbilità clinicamente significativa.Ricercatori della Case Western Riserve University a Cleveland ...


L’ Euro Heart Survey sulla fibrillazione atriale ha arruolato 5.333 pazienti affetti da questa aritmia sopraventricolare nel periodo 2003-2004.I dati di follow-up ad 1 anno erano disponibili per ...


Atleti, giovani, allenati, possono presentare anormali tracciati elettrocardiografici senza evidenza di malattia cardiaca strutturale. Non è noto se queste caratteristiche dell’ECG rappr ...


La Flecainide ( Tambocor; in Italia: Almarytm ) è un farmaco antiaritmico, considerato sicuro nei pazienti con nessuna cardiopatia strutturale. E’frequentemente utilizzato nella prevenzio ...


Ricercatori del Cardiff Research Consortium in Gran Bretagna hanno confrontato la sopravvivenza e gli outcome ( esiti ) avversi dei pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare trattati o non trat ...


Uno studio condotto presso la Mayo Clinic di Rochester ha avuto come obiettivo quello di determinare se l’infiammazione sistemica aumentasse il rischio di morte cardiovascolare nei pazienti con ...


Uno studio coordinato da Ricercatori del Dipartimento di Cardiologia dell’Aarhus University Hospital in Danimarca, ha esaminato l’associazione tra l’indice di massa corporea ( BMI ) ed il rischio di d ...


E’ stata valutata la relazione tra frequenza ventricolare iniziale a riposo ( IVRV ) durante fibrillazione atriale ed il successivo raggiungimento del controllo della frequenza e del controllo del rit ...


I due principali approcci nella gestione dei pazienti con fibrillazione atriale sono:- controllo del ritmo, cioè ripristino del ritmo sinusale e suo mantenimento;- controllo della frequenza, cioè cont ...


Una ricerca coordinata dal Dipartimento di Cardiologia del Western Infirmary di Glasgow ha avuto come obiettivo quello di verificare l'esistenza di una variabilità stagionale nell'ospedalizzazione e n ...


La fibrillazione atriale è un fattore di rischio di ictus e di mortalità.Ricercatori dell'Haemostasis Thrombosis and Vascular Biology Unit della Birmingham University in Gran Bretagna hanno ipotizzato ...


L'assunzione di pesce grasso ricco in acidi grassi N-3 riduce il rischio di fibrillazione atriale.Uno studio prospettico ha valutato la dieta di 4.815 adulti di età uguale o superiore ai 65 anni.L'ass ...


Ricercatori dell'Ospedale S. Orsola Malpigli di Bologna hanno esaminato le alterazioni istologiche, denominate amiloidosi, nell'atrio destro e sinistro dei pazienti con fibrillazione atriale persisten ...